Notizie

Meeting regionale di A.G. – Pian Sciresa

Raduno Regionale AG - Pian Sciresa

Guarda le altre fotografie

Domenica 6 giugno si è svolta la 3° uscita del 27° corso di A.G. che aveva come meta pian Sciresa località posta alle pendici settentrionali del monte Barro, in occasione del Raduno Regionale di A.G. organizzato quest’anno dalla Commissione Regionale Lombarda di A.G. con la collaborazioni di alcune sezioni CAI. La giornata, sin dal primo mattino molto nuvolosa e piovosa, ha disincentivato la presenza di una buona parte di nostri ragazzi; erano infatti presenti solo 9 dei 23  ragazzi inscritti al corso oltre ad una decina tra accompagnatori e genitori. Il ritrovo è stato fissato in località Bione, presso gli impianti sportivi di Lecco, e dopo aver percorso la pista ciclo/pedonale che fiancheggia il corso dell’Adda, abbiamo raggiunto piazza Era a Pescarenico dove abbiamo ricevuto dei simpatici e interessanti gadget (t-shirt per ragazzi e adulti oltre a numerose pubblicazioni sul monte Barro) e ci siamo congiunti con altri gruppi di A.G. della Lombardia. Ci siamo portati poi, sempre seguendo la pista ciclabile, al ponte vecchio e, dopo aver superato la statale per Pescate, abbiamo imboccato una ripida scalinata ed in breve abbiamo raggiunto la baita Pescate presso la chiesa di S. Michele. Lungo il percorso ai  nostri ragazzi sono state distribuite delle schede con alcune domande relative alla  flora e  fauna del  monte Barro che poi hanno consegnato compilate una volta raggiunto pian Sciresa. Alla chiesa di S. Michele abbiamo ascoltato con entusiasmo la spiegazione sull’architettura e la costruzione di questa bella chiesa rimasta incompiuta. A pian Sciresa i ragazzi (e anche diversi adulti) si sono cimentati  in diversi giochi organizzati con bravura dai numerosi accompagnatori di diverse sezioni CAI che ringraziamo vivamente per l’impegno dimostrato. La giornata è proseguita con allegria e divertimento per i numerosi ragazzi intervenuti: nonostante il tempo inclemente (il sole si alternava a frequenti scrosci di pioggia) erano presenti circa 500 ragazzi oltre agli accompagnatori contro agli oltre 800 previsti. Nel pomeriggio il Presidente della Commissione Regionale Lombarda di A.G. ha ringraziato tutte le Autorità che hanno permesso  lo svolgimento dell’iniziativa  e dopo aver consegnato un piccolo omaggio a tutte le sezioni CAI presenti, ci siamo incamminati lungo il sentiero percorso in mattinata per portarci, ancora una volta sotto l’acqua, alle nostre auto. Nonostante la giornata uggiosa, dobbiamo riscontrare che tutti i ragazzi (ed anche gli accompagnatori) sono stati entusiasti ed euforici per la splendida esperienza che ha dato modo di conoscere nuove realtà  e  confrontarsi con altre conoscenze.Un  grazie di cuore a tutti gli “organizzatori” che con impegno, sacrificio e grande ottimismo hanno saputo affrontare e vincere questa grande sfida. BRAVI!!!!!

 

Leave a Reply